Benvenuti in

Mosaico

Dal 1988, trasformiamo i vostri viaggi in sogni. Proponiamo  tours personalizzati ed innovativi nel Sud-Est asiatico, in base alle singole esigenze, anche all’insegna dell’avventura in tutta sicurezza, con il maggior comfort possibile.

Tutto il meglio, nel migliore dei modi possibili” questa è la nostra filosofia.

l'Asia nell'anima

Da tanti anni

…nessuno come noi conosce i segreti dell’Asia e le sue meraviglie più nascoste.

Era il 1998 quando Pietro Tura, assieme al fratello e socio Franco, decide di concludere l’esperienza da agente di viaggio intrapresa fino a quel momento per iniziare una nuova esperienza come tour operator. Da agente sognava un tour operator diverso fuori dalle logiche e dagli schemi che allora rendevano la vita difficile agli agenti di viaggio. Da profondo conoscitore del Sud Est asiatico decise quindi di studiare una programmazione dedicata esclusivamente a questa parte di mondo.

Mosaico e Thai Airways si sposano. Dato che la nostra prima destinazione su cui abbiamo iniziato a confezionare viaggi era la Thailandia e dato che fin da subito l’idea era di creare un Tour Operator di qualità capace di offrire “tutto il meglio nel migliore dei modi possibile” Mosaico sceglie di utilizzare esclusivamente voli Thai Airways, sia perché era (ed è ancora) l’unica compagnia ad avere un volo diretto per la Thailandia dall’Italia, sia perché notoriamente considerata una delle migliori compagnie aeree in termini di sicurezza e servizio a bordo. Mosaico ha mantenuto nel tempo questo importante sodalizio creando quindi un rapporto forte di sinergie che si è tramutato in una collaborazione di grande successo.

Inizia la programmazione sull’ Indonesia

Mosaico propone lo Yunnan. L’ obiettivo è dare al viaggiatore l’opportunità di scoprire questa regione cinese così sconosciuta all’occidente.

Un viaggio nello Yunnan significa conoscere un luogo dalle potenzialità inespresse.

In seguito ad una timida apertura del confine tra Thailandia e Myanmar, Mosaico inizia a proporre i primi viaggi in Myanmar passando dal nord della Thailandia. Infatti si poteva entrare solo con un visto speciale attraversando il ponte che separa Mae Sai da Tachilek. Inizialmente si poteva visitare solo la regione di Kentung poi piano piano, sulla base delle opportunità che si presentavano, Mosaico ha incrementato la propria offerta su questa incredibile destinazione.

Il Laos si aggiunge come destinazione viaggi Mosaico.

Mosaico si cimenta in una grande avventura: un viaggio via terra da Cattolica a Phuket in fuoristrada.

Dopo un anno di preparazione il 5 Luglio 1996 ha preso il via da Cattolica, presso la sede di Mosaico, il lungo viaggio che si è concluso a Phuket il 12 Dicembre dello stesso anno. L’equipaggio, nell’alternarsi, ha provveduto al reperimento in Italia di pezzi di ricambio e all’espletamento delle ultime formalità burocratiche presso le ambasciate. Nonostante le difficili condizioni delle strade, il clima, le modeste condizioni dei luoghi in cui alloggiavamo e mangiavamo, nessuno dei membri dell’equipaggio ha avuto problemi di salute e tutti sono riusciti a concludere felicemente l’impresa

Inizia la programmazione in Cambogia e in Vietnam.

Nasce il primo catalogo a fumetti. A volte le cose nascono così, quasi per scherzo! Ricordiamo che ci si lamentava già all’epoca della difficoltà di trasmettere esperienze di viaggio e caratteristiche dei pacchetti che proponevamo. Riflettendo su quanto rimaneva impreso nella mente dei ragazzi ciò che raccontava un fumetto, rispetto ad altri tipi di pubblicazione, Pietro fece la battuta: “Dovremmo raccontare un viaggio Mosaico in Thailandia in un fumetto!”. E fu subito realtà: così nel febbraio 1999 uscì il primo numero di avventure in Thailandia.

Nascono i Corsi Mosaico per Agenti di Viaggio. Molti agenti di viaggio proponevano ai loro clienti Mosaico perché potevano contare su un alleato che offriva loro anche informazioni e dettagli importanti frutto di esperienze fatte in prima persona. Spesso capitava di andarli a trovare in agenzia e tra un racconto ed un altro ci dicevano: “bisognerebbe registrarti per far ascoltare queste cose ai clienti”.
Oppure chiedevano una visita per dedicare una mattinata alla formazione in agenzia.
Allora, dato che risiediamo  in un bel posto affacciato sul mare, decidiamo di istituire i corsi Mosaico. Invitavamo ogni mese una ventina di agenti di viaggio per trasmettergli tutto il bello che il Sud Est asiatico offre.

Mosaico decide di specializzarsi in Viaggi di Nozze. Inizia una ricercata selezione di strutture dal sapore particolarmente romantico ideali per coronare un evento così importante. Inoltre decide di offrire alle coppie in omaggio un “pacchetto honey mooners” che include una serie di benefits dedicati agli sposi.

Mosaico aderisce ad Astoi offrendo quindi sempre più garanzie ai propri clienti.

Mosaico Introduce tra le destinazioni programmate il Giappone. Come fiore all’occhiello, in aggiunta ai tour con partenza garantita e agli itinerari su misura con assistenza in loco, Mosaico ha studiato una linea dal sapore particolarmente romantico per soddisfare anche la clientela più esigente dove si offre la possibilità di soggiornare in posti esclusivi come ad esempio dimore tradizionali giapponesi, di cenare in ristoranti selezionati e di vivere esperienze culturali autentiche per rendere ancora più incantevole l’esperienza di viaggio di chi sceglie Mosaico.

Mosaico introduce sul mercato italiano l’arcipelago delle Mergui. Mosaico presenta nel 2018 un pacchetto per soggiornare alle isole Mergui in Birmania.
Siamo stati pionieri nel proporre la spiaggia di Ngapali, in Myanmar, con il Sandoway Resort a cui da poco si è aggiunto un nuovo resort, Art of Sand. Abbiamo scoperto la magica Yandabo affacciata sul maestoso Irrawaddy, introdotto itinerari insoliti in Giappone e proposto per primi sul mercato italiano il Kura Kura Resort in Indonesia. Proponiamo adesso un itinerario alla scoperta dell’arcipelago delle Mergui, della durata di almeno 4 notti, nello straordinario Mar delle Andamane, soggiornando in una tra le più belle isole.

Una proposta fino ad oggi impensabile dato che in passato chi voleva visitare le isole Mergui era costretto ad una impegnativa escursione giornaliera con una lunga navigazione da Phuket.

“Le Mergui non sono per tutti” ribadisce Pietro Tura, “spirito d’avventura e il gusto della scoperta sono indispensabili per apprezzare questa meravigliosa meta”.

Fino a ieri, come dei bravi sarti siamo stati in bottega a testa bassa a confezionare viaggi lasciando che gli agenti di viaggi testimoniassero la nostra serietà, professionalità e passione. Oggi, affacciandoci alla finestra, ci siamo accorti di un mondo nuovo e moderno chiamato web e allora abbiamo deciso di raccontarci.

i nostri

servizi più apprezzati

Esplora per

destinazione

0
Viaggi venduti
0
Agenzie
0
Soddisfazione clienti
0
Coppie in viaggio di nozze
il turismo

secondo noi

Yandabo in Birmania
Yandabo  è  un  villaggio  posto  sulle  sponde  del  maestoso fiume Irrawaddy, dove la gente vive ancora seguendo antiche tradizioni in una quotidianità semplice e spontanea che  permette  al  viaggiatore  di  immergersi  nella  genuinità  di  questo  popolo.

Shwedagon Pagoda tramonto
Myanmar: i luoghi della religione tra Yangon e Bagan

Il Myanmar è un paese misterioso ed affascinante sospeso nel tempo.

Il Myanmar  è  un  paese  che  si  è  fermato  in  un  punto indefinito perso nel passato dove religione e magia si fondono. Un mosaico di popoli composto da oltre centotrenta gruppi etnici ognuno con un proprio patrimonio culturale ma con una comune caratteristica: essere cordiali e amichevoli.

karimunjawa
Karimunjava, Indonesia incontaminata

Un  angolo  di  mondo  ancora  nascosto,  fuori  dai  circuiti  turistici  di  massa,  capace  di  regalare uno scenario naturale autentico dai colori mozzafiato tanto da meritarsi il titolo di riserva naturale e area marina protetta.

Hanami: la fioritura dei ciliegi in Giappone
Hanami  è  un  termine  giapponese  la  cui  traduzione  letteralmente significa “guardare i fiori” che si riferisce alla tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi, in particolare di quella dei ciliegi, i cui fiori si chiamano sakura.

palazzo reale bangkok
Grand Palace e il Buddha di smeraldo
Il nostro articolo di oggi è dedicato al meraviglioso Palazzo Reale di Bangkok.

Costruito a partire dal 1782, il vasto complesso si estende su un’area di 218.400 m², nel cuore della città, circondato da alte mura bianche.

Il giardino della Baia di Singapore

Il giardino della Baia di Singapore è sicuramente una delle attrazioni più importanti e visitate di questo paese. Vi basti pensare che, ad oggi, conta ben cinquanta milioni di visitatori. Non è solo questo numero che merita di essere citato: ci sono ben un milione e cinquecentomila piante da vedere di giorno, e meravigliose coreografie di luci da ammirare di…

La Cambogia e la sua fauna

Non tutti sanno che la Cambogia offre viaggi di grande interesse per chi ama la natura e le specie animali rare e insolite.

lantau il grande buddha
Lantau: il grande Buddha

Il Big Buddha di Hong Kong nell’isola di Lantau è una delle statue di Buddha più grandi al mondo. Si erge a 34 metri di altezza (112 piedi) ed è uno dei luoghi più famosi di Hong Kong. Tian Tan, come è noto il Grande Buddha, è realizzato in bronzo.

Presto articoli on-line di Franco Tura

Rimaniamo in contatto!  

se non bastano le parole

ecco un video